War – La guerra desiderata è una War – Comedy che racconta il conflitto tra l’Italia e la Spagna, ma lo fa in un modo completamente inedito e da una diversa prospettiva, quella del regista Gianni Zanasi con cui avevamo già avuto il piacere di collaborare nel 2018, in occasione del film Troppa Grazia.

Il film, presentato lo scorso 17 ottobre al Festival del Cinema di Roma prodotto in collaborazione da Vision Distribution e Pupkin, esce oggi, 10 novembre, in oltre 200 sale in tutta Italia e si fregia di un cast di tutto rispetto: Miriam Leone, Edoardo Leo e Giuseppe Battiston.

Il progetto di “War – la guerra desiderata“, è stato una grossa sfida. Con oltre 120 scene di compositing, screen insert, set extension, beauty ed oltre 20 scene in CGI con la realizzazione e l’integrazione di aerei militari in assetto da guerra, la ricostruzione dell’Aeroporto di Fiumicino con lo schieramento di mezzi dell’Esercito e l’allestimento dello Stadio dei Marmi, con un campo base, oltre che la moltiplicazione di folla e l’integrazione nel film, di veicoli in fiamme. Tutti elementi realizzati in full CGI.

Lightcut Film ha seguito tutte le fasi del progetto: dalla pre-produzione, alla gestione dei dailies, fino alla finalizzazione e master video del film, mentre il Mix e i delivery dei materiali, sono stati seguiti dalla Laser Film.

Massimo Cipollina, supervisore VFX e responsabile del reparto effetti di Lightcut FX, ha curato ogni minimo dettaglio, lavorando a stretto contatto regista e produzione, per definire tutti gli elementi necessari alla buona riuscita degli effetti.

Ogni dettaglio è stato curato da Max fin dalle prime battute, presenziando anche i sopralluoghi per la scelta delle ambientazioni in cui integrare i VFX, facendo una valutazione di fattibilità di tutti i tagli e raccogliendo tutte le informazioni necessarie per: la generazione delle mappe HDR, la fotogrammetria utile per texture, materiali e geometrie 3D, nonché la registrazione dei parametri per la ricostruzione dei movimenti di macchina, fondamentali per l’integrazione della CGI.

La fotografia è di Michele D’Attanasio che dopo aver collaborato con Lightcut Film per la post produzione video di Ti mangio il cuore, ha espresso la volontà di lavorare nuovamente con Sergio Cremasco per la color correction, realizzata presso il nostro Laboratorio.

Director: Gianni Zanasi
DOP: Michele D’Attanasio
VFX Supervisor: Massimo Cipollina
Colorist: Sergio Cremasco

GFX & Title: Andrea Tubili, Marco Sebastiani
Post production video Lab: Lightcut Film
Vfx: Lightcut FX
Lab Coordinator: Giorgia Pompei
Delivery Manager: Luigi Iorio